Top
Caratteristiche Samsung Galaxy S9 | CliccaPrezzi.it Blog
fade
3544
post-template-default,single,single-post,postid-3544,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.7,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-type2,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Caratteristiche Samsung Galaxy S9

Caratteristiche Samsung Galaxy S9

Presentato al Mobile World Congress 2018 e disponibile da marzo il nuovo Samsung Galaxy S9 è il dispositivo migliore tra gli smartphone Android sul mercato.

I più maliziosi l’hanno etichettato come la nuova versione del top gamma dello scorso anno ma, in realtà, il nuovo Samsung Galaxy S9, presentato al Mobile World Congress 2018, avanza delle novità interessanti soprattutto in campo multimediale.

Da un punto di vista tecnico, è possibile notare che il nuovo Samsung Galaxy S9 ha una piattaforma hardware basata su SoC Exynos 9810 con quattro processori Exynos Mongoose 3 (M3) a 2.8 GHz, a elevate prestazioni e quattro Cortex A55 a 1.7 GHz a basso consumo.

Per avere un buon compromesso tra prestazioni e consumi, sono state aumentate le frequenze dei core più potenti ma il processo produttivo non cambia (resta a 10nm). Anche la RAM resta da 4 GB di tipo LPDDR4, la GPU è una Mali G72 MP18 e la memoria interna è da 64 GB di tipo UFS 2.1 espandibile con MicroSD fino a 400GB.

Dunque, da una prima panoramica generale, è possibile affermare che il Galaxy S9 non è lo smartphone più veloce e reattivo sul mercato ma può essere inserito tra i migliori sotto l’aspetto prestazionale.

Da un punto di vista estetico, invece, grazie alla doppia curvatura dello schermo e ai bordi leggermente pronunciati, l’estetica resta iconica ma, nonostante ciò sono state apportate delle lievi modifiche nella scocca (che è fatta con un metallo più resistente rispetto allo scorso anno) e nei bordi superiori e inferiori (che rispetto alla scorsa edizione sono di alluminio satinato invece che lucido; fattore che, data la facilità con cui si graffiava proprio in quelle zone, risulta essere positivo).

Inoltre, anche se non è visibile a primo impatto, è stato fatto un piccolo accorgimento al grip (uno scalino presente tra display e scocca) per rendere l’impugnatura più salda.

Anche le dimensioni cambiano: lo smartphone è 1 mm più basso e 0,5 mm più largo rispetto al Galaxy S8.

Il display è di 5.8 pollici, le dimensioni sono pari a 147.7 x 68.7 x 8.5 mm e il peso è di 163 grammi.

La certificazione IP68 contro acqua e polvere resta valida e i colori disponibili sono nero, blu e viola.

Grazie a tutte queste caratteristiche l’S9 è uno degli smartphone più belli in commercio e diventa uno dei top di gamma più sicuro e molto apprezzato.

Ma andiamo ora a scoprire tutte le novità più interessanti di questo nuovo smartphone.

  • Metodi di sblocco

Una delle novità più interessanti del nuovo Galaxy S9 è il nuovo metodo di sblocco con il volto: l’“intelligent scan”. Quest’ultimo è basato sull’ unione del riconoscimento facciale e dell’iride. In particolare, in una prima fase viene sempre eseguita una scansione del volto in due dimensioni ma, se questa non dovesse andare a buon fine, entra in atto il riconoscimento dell’iride. Così, sarà possibile accedere al proprio smartphone anche in condizioni di luce diretta o scarsa.

  • Fotocamera

La fotocamera posteriore presenta una grande novità: è possibile utilizzare il diaframma in due posizioni differenti, ossia nella doppia apertura f/1.5 (che permette di avere una messa a fuoco migliore e catturare più luce senza dover aumentare eccessivamente parametri di ISO e tempi di scatto) e f/2.4 (che aumenta la definizione dei contorni). Tali posizioni del diaframma saranno gestite in automatico grazie al software. La versatilità aumenta ma non c’è la doppia fotocamera come sul Samsung Galaxy S9 Plus.

Al momento, dunque, quella del Samsung Galaxy S9 è la fotocamera migliore sul mercato in quanto utilizza una tecnologia ripresa dalle reflex.

La fotocamera anteriore, invece, è da 8 MP con apertura f/1.7 e un buon grandangolo. Grazie all’autofocus si riescono ad ottenere degli ottimi scatti ma, nonostante ciò, la riproduzione dei volti non è fedelissima.

Ottimo è anche il flash frontale che riesce a dare dei buoni risultati anche in condizione di luce assente.

In conclusione possiamo dire che la qualità del Samsung Galaxy S9 è elevata per quanto riguarda la fotocamera, lo schermo, l’audio, il design e il software. L’unico, vero, tallone d’Achille resta la batteria in quanto non ci sono stati miglioramenti.  La sua capacità è da 3000mAh, perciò lo smartphone riesce a mantenere lo schermo acceso per 3 ore e mezza circa. Naturalmente il valore varia a seconda del consumo in standby, perciò, anche se il device è dotato di autonomia, non lascia pienamente soddisfatti.

 

SCHEDA TECNICA SAMSUNG GALAXY S9

PRODUTTORE Samsung
MODELLO Galaxy s9
DISPONIBILITA’ Marzo 2018
DISPLAY 5.8 pollici 1440 x 2960 pixel
PROCESSORE 9810 Samsung Exynos 9
FOTOCAMERA 12 MP android
DIMENSIONI 147.7 x 68.7 x 8.5 mm
PESO 163 grammi
SIM Card nano
DUAL SIM Dual stand-by
PREZZO 899 Euro
PROCESSORE 9810 SAMSUNG Exynos 9
CORE 4x 2.8 GHz M3 Mongoose + 4x 1.7 GHz Cortex-A55
64 BIT
GPU Mali-G72 MP18
RAM 4 GB
MEMORIA 128 GB
MEMORIA ESPANDIBILE Fino a 400 GB Micro SD
BATTERIA 3000 Mah
TIPO Litio
RISOLUZIONE DISPLAY 1440 x 2960 pixel
DENSITÀ Pixel568 ppi
PROTEZIONE Gorilla Glass 5
TOUCHSCREEN Capacitivo
COLORI 16 milion
APERTURA FOTOCAMERA F 1.5
DIMENSIONE Sensore1/2.5 “
AUTOFOCUS
FLASH LED
STABILIZZAZIONE Ottica
TOUCH FOCUS
HDR
VIDEO AUTO FOCUS
STABILIZZAZIONE VIDEO
RISOLUZIONE VIDEO 4K (2160p)
FPS VIDEO 60 fps
DUAL REC
DUAL SHOT
FOTOCAMERA FRONTALE 8 Mp
RISOLUZIONE Full HD, 30fps
RETI GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, HSUPA, HSPA+, LTE
MAX DOWNLOAD SPEED 1200 Mbps
MAX UPLOAD SPEED 200 Mbps
WI-FI 802.11 a/b/g/n/ac
BLUETOOTH 5.0 con LE/EDR/A2DP/aptX
NFC
USB Type-C 3.1
GPS A-GPS/GLONASS/BeiDou
RADIO FM No
SENSORI Accelerometro, Prossimita, Giroscopio, Bussola,
ALTRI SENSORI Barometro, Face Detection
IMPRONTA DIGITALE SI

 

Per quanto riguarda il prezzo Samsung Galaxy S9 sarà disponibile dal 16 marzo 2018 al prezzo di lancio di 899€. Di sicuro tale prezzo iniziale è molto elevato, tuttavia, secondo la strategia adoperata da Samsung Italia, è destinato a scendere nei mesi successivi.

Attualmente, però, il prezzo più basso del web è 709,99€: un’ottima cifra considerando le potenzialità dello smartphone che non a caso è il dispositivo migliore tra gli smartphone Android sul mercato.

Che aspettate? Scopritelo subito!

Per restare aggiornato su tutte le migliori offerte del web seguici anche sulla nostra pagina Facebook Cliccaprezzi.it

Ilenia Iervolino
Nessun commento

Inserisci un commento

Seguici su Instagram